Online, sul sito della Regione, la modulistica per domande di contributi aziende alluvionate

mortaruolo“E’ disponibile sul sito della Regione Campania tutta la modulistica necessaria ai fini della presentazione della domanda di contributo in relazione agli avvisi pubblici per gli interventi di ripristino destinati alle Grandi, Medie, Piccole e Micro imprese attive nelle zone colpite dagli eventi calamitosi e per gli investimenti volti alla riduzione degli impatti ambientali destinati alle MPMI dell’intero territorio campano”. A darne l’annuncio è il Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Agricoltura della Campania, on.le Erasmo Mortaruolo.

“L’alluvione – evidenzia Mortaruolo – ha colpito moltissime aziende provocando gravi danni al mondo produttivo locale, con molte imprese che sono state costrette a delocalizzare le proprie produzioni. Come ho avuto di ribadire qualche giorno fa al mondo dell’imprenditoria presente presso la sede di Confindustria Benevento insieme all’Assessore alle Attività Produttive della Campania, Amedeo Lepore il mio impegno e di tutto il governo regionale è stato quello di intervenire con programmi ad hoc a sostegno al sistema imprenditoriale e a tutela dell’occupazione attraverso il ristoro del danno subito dalle aziende e misure di stimolo agli investimenti per le imprese locali, al fine di intervenire non solo sul ripristino ma anche per la ripresa economica. Gli avvisi pubblici mettono a disposizione delle imprese complessivi 20 milioni di euro destinati al ripristino dei beni immobili e mobili strumentali all’attività di impresa e alle scorte di magazzino”.

“Non mi stancherò mai di ricordare il senso di responsabilità avuto da parte di tutto il Consiglio regionale – prosegue Mortaruolo – Quel senso di responsabilità ha permesso il raggiungimento di questo importante risultato. Nel dicembre 2015 tutti i colleghi consiglieri, sia di maggioranza che di opposizione, sostennero il mio ordine del giorno a favore delle imprese colpite dall’alluvione nel Sannio, al fine di mitigare i danni e sostenere la ripresa, e finalizzato ad individuare, anche con il sostegno del Governo, risorse finanziare necessarie per il ripristino delle infrastrutture danneggiate. In quella occasione ritenni opportuno inserire anche misure a favore della messa in sicurezza del nostro territorio”.

Lascia un commento