Il ‘Movimento di lotta per la casa’ incontra il Prefetto che assicura massima attenzione all’emergenza abitativa

casa dirittoIl Prefetto di Benevento, Paola Galeone, ha nuovamente ricevuto i rappresentanti del ‘Movimento di lotta per la casa’, ai quali ha reso note le iniziative svolte successivamente al precedente incontro.

In particolare, secondo quanto ha scritto in una nota, Galeone ha informato di aver nuovamente incontrato sia il Sindaco che il Commissario Straordinario dell’IACP, per fare il punto sullo stato delle procedure per la realizzazione dei 32 alloggi e delle verifiche in corso, che il Prefetto ha chiesto di approfondire ed accelerare.

Il Prefetto, infatti, con lettera dello scorso primo luglio, aveva già rappresentato al Presidente della Regione lo stato di disagio in cui versano numerosissimi nuclei familiari in situazione di fragilità socio-economica, a causa della carenza di alloggi di edilizia pubblica, sottolineando che da oltre un decennio in città non sono stati costruiti alloggi di edilizia economica e popolare.

Con la stessa nota, che il Prefetto ha inviato in copia anche ai consiglieri regionali eletti in provincia per eventuali iniziative, è stata ancora una volta sollecitata quindi la richiesta di concedere la riserva degli alloggi per situazioni di emergenza abitativa, prevista dalla Legge Regionale n. 18/1997.

Il Prefetto ha in ogni caso assicurato la propria massima attenzione alla situazione di emergenza abitativa esistente in città.

Lascia un commento