Mostra d’arte a Montesarchio nel segno della Cina. Ex convento delle Clarisse dal 13 aprile

Il Comune di Montesarchio è lieto di ospitare, dal 13 aprile fino al 13 maggio prossimi, nell’ex Convento delle Clarisse, la mostra di due artisti cinesi: Sun Qiguang e Li Baijun, provenienti da Shandong, una delle province poste sulla costa nel nord-est della Repubblica Popolare Cinese (PRC).

Il progetto nasce dalla collaborazione, che dura da alcuni anni, del fotoreporter Michele Stanzione, nominato pochi mesi fa Visiting Professor presso l’Università di arte e designer di Shandong, il Centro per gli Scambi Culturali della regione dello Shangdong e dell’Associazione Internazionale di Arte Fotografica. La mostra, composta da 60 opere, è curata da Rosanna de Cicco e Michele Stanzione.

Parteciperanno al vernissage, che si terrà il 13 aprile alle ore 18.30, presso l’Ex Convento Clarisse, il Sindaco Franco Damiano, l’Assessore alla Cultura Morena Cecere, l’antropologo visivo Aldo Colucciello, lo storico Francesco S.Barbato Romano ed il Presidente della “Eastern International Photography Art Association” Maestro ZengYi. Saranno presenti gli Artisti ed una delegazione di Shandong.

Biografia

SunQiguang: nato a Qingdao nella provincia dello Shandong nel gennaio 1950 e diplomato alla Qingdao Craftwork Art School nel 1970, ha lavorato come attivista culturale per oltre quarant’anni. Era anche membro della commissione della Qingdao Federation of Literary and Art Circles. Recentemente, Sun è diventato membro della China PhotographersAssociation, membro della China National Arts and Crafts Society come component della Folk Board, membro della Qingdao Artists Association, membro esecutivo della SRPOIA (Silk Road Photographic Organization International Alliance), art director dell’EasternMuseum Art Center, presidente dell’Associazione Fotografi di Qingdao e curatore del Museo d’arte Qingdao QiguangYicai.

LiBaijun: nato nella contea Yishui della provincia di Shandong nel 1955, LiBaijun è ora un pittore professionista e lavora come ricercatore presso dell’Accademia Nazionale delle Arti Cinese.

Lascia un commento