Mugione riceverà il volume ‘Antiquitatis Flosculi’ per il 25° di episcopato

palazzo arcivescovileSarà presentato il 27 giugno, presso il salone Leone XIII del palazzo Arcivescovile di Benevento, il volume ‘Antiquitatis Flosculi’, studi offerti a Mons. Andrea Mugione in occasione del 25° di episcopato e 50° di sacerdozio. Il volume nasce dall’incontro di competenze e professionalità diverse e vede la compresenza di studiosi affermati e di giovani che muovono i primi passi sulla via della ricerca.

All’incontro prenderanno parte il curatore del volume, Mario Iadanza; il decano della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia meridionale, Gaetano Di Palma ed il bibliotecario emerito di Santa Romana Chiesa, Card. Raffaele Farina. Al termine della manifestazione il vicario generale dell’Arcidiocesi di Benevento, Mons. Pompilio Cristino, offrirà il volume a S.E. l’Arcivescovo.

“L’opera – spiega Mons. Mario Iadanza – vuole essere un segno di gratitudine verso l’Arcivescovo per l’opera da lui svolta nell’ambito della valorizzazione del patrimonio librario e documentario custodito dalla chiesa beneventana e a favore della Cattedrale. Gli studi pubblicati in Antiquitatis Flosculi seguono infatti il filo rosso segnato dagli Istituti culturali centrali di questa Chiesa e afferiscono tutti a particolari aspetti riconducibili alle testimonianze storico artistiche e culturali conservate nell’Archivio storico diocesano ‘Benedetto XIII’, nella Biblioteca capitolare, nella Pubblica Biblioteca Arcivescovile ‘Francesco Pacca’, nel Museo diocesano, ai quali si è aggiunta la Basilica cattedrale, oggetto tra il 2005 e il 2012 di una serie di interventi di consolidamento e di restauro”.

Hanno collaborato alla realizzazione del volume: Giovanni Araldi, Francesco Bove, Luca Capozzo, Maurizio Cimino, Filomena Formato, Italo Iasiello, Sergio Ingegno, Ivo Alberto Lucarelli, Massa Lina, Fernando Giuseppe Miele, Fabiana Peluso, Mariagrazia Rossi. Una speciale menzione al Prof. Errico Cuozzo, ordinario di Storia medievale nell’Università degli Studi ‘Suor Orsola Benincasa’ di Napoli, non solo per la generosa partecipazione ma anche per aver pubblicato un inedito studio su Santa Maria di Meleta, una dipendenza della Congregazione monastica di Santa Maria di Pulsano in Croazia, e al Prof. Thomas Kelly, docente di Musica alla “Harward University” e massimo esperto in canto beneventano.

Lascia un commento