Mercato di B – L’ex Ceravolo conteso da Frosinone e Cremonese. Cisse vicino alla Juve Stabia. Il mistero Ciciretti

Frosinone e Cremonese ancora a caccia di un bomber per completare le rispettive rose si stanno contendendo l’ex giallorosso Fabio Ceravolo anche se i ciociari un pensierino lo stanno facendo anche per il bravo Moncini di proprietà della Spal. Significativa l’intenzione della Cremonese che dopo Ciofani che ha siglato un biennale non si ferma e vuole rendere supersonico il proprio attacco. Il Frosinone nel frattempo per il centrocampo ha ufficializzato Nicolas Haas che l’anno scorso ha giocato con buoni profitti a Palermo e per la fascia sinistra Fabio Eguelfi, ex Verona e Livorno. La Virtus Entella sta facendo pressing su Colombatto. Un attaccante e un difensore (quasi fatta per l’ex Bari e Foggia Tonucci). Sono questi i due ruoli da coprire per il ds della Juve Stabia Ciro Polito che è a lavoro per regalare a Fabio Caserta gli ultimi colpi di mercato. Dopo l’addio di Daniele Paponi, l’attacco conta sola due punte centrali: Alessandro Rossi e Lorenzo Sorrentino (che potrebbe partire in prestito nei prossimi giorni). E’ naturale che la società stia cercando una punta di spessore capace di siglare gol pesanti e che possa anche infiammare la piazza. Ma non ci sarà l’arrivo di nessun nome altisonante come per esempio  Ceravolo: fuori dalle disponibilità economiche delle vespe. Nelle ultime ore, però, le vespe sono piombate sull’ex giallorosso  Karamoko Cissè, attualmente di proprietà del Verona ma con l’ultima stagione passata a Carpi, un giocatore al quale l’aria della Campania ha fatto sempre bene, ma c’è da superare la concorrenza del Cosenza che sta monitorando anche l’esperto Mbakogu. A proposito dei silani hanno perfezionato l’arrivo in prestito dal Sassuolo della punta esterna Pierini l’anno scorso allo Spezia. Il Chievo Verona che di fatto ha confermato gran parte della rosa di A alla fine potrebbe essere un’altra concorrente nella lotta per la conquista della A come dimostra l’attuale rosa con autentici top player per la categoria. Quasi certamente i clivensi, tra l’altro, in attacco potranno contare su Stepinski che avrebbe espresso il desiderio di disputare un’altra stagione in gialloblu per esplodere definitivamente anzichè andare sin da ora nella massima serie ma come riserva. Il Pisa per la porta potrebbe registrare il gradito ritorno di Ujkani ma la trattativa è ancora nella fase embrionale. L’Empoli al quale va l’oscar del mercato sta cercando di mettere a segno l’ultimo colpo. Avviatissima la trattativa per l’esterno destro della nazionale under 21 Adjapong del Sassuolo. E’ bagarre fra le cadette per strappare al Torino il prestito del centrocampista classe ’97 Jacopo Segre. Tra le squadre interessate ci sarebbe anche il Benevento con Pescara, Cremonese, Perugia e Virtus Entella. Il Perugia potrebbe chiudere prima di ferragosto per il difensore Angella ex Udinese, ma il patron del Benevento Vigorito pare abbia proposto Andrea Costa in lista di sbarco. Infine, c’è una sorta di mistero o giallo legato ad Amato Ciciretti il talentuoso esterno del Trullo che con il Benevento ha vissuto tre stagioni di altissimo livello dal suo trasferimento al Napoli a parametro zero sembra essere finito nel dimenticatoio. Pensate era stato convocato persino per uno stage con la nazionale maggiore e aveva incantato sia in C che B e A. In questa estate il Napoli che è proprietario del cartellino non gli ha fatto giocare un secondo e nè si registrano grosse richieste o interessamenti particolari, c’è stato un timido approccio del Pescara a giugno. Ricordiamo che da gennaio aveva giocato ad Ascoli in prestito visto che ha un contratto di altri tre anni con gli azzurri. La Salernitana continua ad insistere per il bianconero juventino Kastanos per il centrocampo, mentre lo Spezia per la porta cerca Provedel.

Lascia un commento