L’Unisannio è presente alla Festa dell’Uva di Solopaca con gli aperitivi culturali

L’Università del Sannio sarà presente alla Festa dell’Uva di Solopaca in quattro incontri di divulgazione scientifica e culturale.
L’associazione studentesca UNING dell’Università del Sannio ha, infatti, organizzato nell’ambito del tradizionale appuntamento della Valle telesina, in programma dal 6 al 14 settembre, gli aperitivi culturali “Sapere tra i sapori”.
Quattro momenti, presso il Palazzo Ducale di Solopaca, che coinvolgeranno esperti, rappresentanti istituzionali e docenti dell’ateneo sannita su temi di grande attualità.
Si parte l’8 settembre, alle ore 19, con l’incontro su “La scienza dei dati nella produzione vinicola”. Interverranno il professore Luigi Troiano del Dipartimento di Ingegneria di Unisannio, la professoressa Irene Diaz dell’Università di Oviedo. Introducono Martino Forgione di UNING e l’assessore alla Cultura del Comune di Solopaca Natalia Calabrese. Modera Sabrina Salerno di UNING.

Il 9 settembre si parlerà de “I pericoli della rete. Bullismo e Cyberbullismo”. Interverranno i professori Aaron Visaggio e Silvia Ullo del Dipartimento di Ingegneria di Unisannio, con Camera Nazionale rappresentata dall’avvocato Gianpiero De Cicco e la presidente dell’UNICEF Benevento Carmen Maffeo.

L’11 settembre, sempre alle ore 19, i dottori Pina Pedà e Luigi De Minico dell’Ospedale Rummo insieme al medico nutrizionista Massimo De Girolamo e al Presidente delle ACLI di Benevento, Alessandro Pepe parleranno de “I benefici nutrizionali dell’uva e del vino”. Modera l’incontro Generoso Uva, presidente di UNING.

“Il percorso dell’acqua dalle sorgenti alle utenze. Problemi e sviluppi futuri” sarà, infine, il tema discusso il 13 settembre. Sono previsti gli interventi del professore Nicola Fontana del Dipartimento di Ingegneria di Unisannio e del professore Francesco Fiorillo, del Dipartimento di Scienze e Tecnologie di Unisannio, del presidente dell’Alto Calore Servizi, Lello De Stefano. Modera Gabriele Uva, rappresentante degli studenti nel Senato accademico dell’ateneo sannita.

Lascia un commento