Innovazioni al Fatebenefratell, impiantato dispositivo rivelatore di ictus e sincope

IMG_1263Per la prima volta nel Sannio, e tra le prime volte in Campania, è stato impiantato presso l’Unità Operativa di Cardiologia dell’Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento un dispositivo miniaturizzato in grado di rilevare aritmie cardiache causa di problemi importanti come sincope ed ictus.
Tale dispositivo (Loop Recorder) è stato impiantato con una nuova tecnica attraverso un sistema iniettivo e posizionato sotto la pelle lateralmente allo sterno consentendo la registrazione continua dell’elettrocardiogramma per un periodo fino a oltre 3 anni.
Il sistema tecnologico, attraverso un sistema telematico denominato “Reveal Linq”, può essere anche controllato a distanza.
Le ridotte dimensioni del dispositivo, la semplicità di inserzione e la possibilità del controllo da remoto rendono tale sistema molto ben tollerato dal paziente e particolarmente efficace nell’individuazione di condizioni patologiche causa di eventi importanti difficilmente diagnosticabili in altro modo.

Lascia un commento