L’Arcivescovo di Benevento, monsignor Accrocca, ha reso note le sue nuove nomine

L’arcivescovo di Benevento, monsignor Accrocca, ha nominato mons. Francesco Iampietro, finora parroco di San Bartolomeo Apostolo in San Bartolomeo in Galdo, vicario generale e moderatore di curia. Costui succede dunque a monsignor Pompilio Cristino. Fine incarico anche per monsignor Abramo Martignetti, il quale non sarà più pro vicario generale, ma mantiene l’ufficio di vicario episcopale per la pastorale. Inoltre monsignor Francesco Iampietro succede a monsignor Alessandro Pilla come rettore della Basilica di San Bartolomeo Apostolo in Benevento.

L’arcivescovo ha inoltre nominato:
don Gianluca Spagnuolo parroco di San Bartolomeo Apostolo in San Bartolomeo in Galdo;
don Luca Capozzo parroco di San Giorgio Martire in Colle Sannita;
don Massimo Borreca parroco di Santa Maria della Pietà in San Giorgio del Sannio;
don Enrico Francesco Iuliano amministratore parrocchiale di Santa Maria della Pace in Benevento
don Stefano Di Matteo amministratore parrocchiale dei SS. Giorgio e Leonardo di Roccabascerana;
don Antonio De Ieso amministratore parrocchiale di Santa Maria Maggiore in Sant’Arcangelo Trimonte e vicario parrocchiale di S. Bartolomeo Apostolo in Paduli;
don Claudio Caltanissetta vicario parrocchiale di Santa Maria della Pace in Benevento 

L’arcivescovo, nel rendere note le sue scelte, ha ringraziato tutti per il magistrale lavoro svolto e ha invitato tutti a un’identica disponibilità nell’accogliere i cambiamenti con spirito di fede.
 

Lascia un commento