La sannita Banda del Bukò al Carnevale delle Culture di Berlino

IMG_1599E’ a Berlino da 5 giorni la sannita “Banda del Bukò”. Missione: incontrare altre tre bande europee, incrociare gesti, colori e note ed esibirsi in un’unica grande formazione al “Carnevale delle Culture”, il più importante evento tedesco dedicato all’integrazione, nato non a caso nella città tedesca con il più alto numero di stranieri. Si chiamerà “Music for chameleons” la creatura policroma e polifonica che il 4 giugno percorrerà il Carnevale berlinese con esplosiva energia. Il “camaleonte sonoro”, creato dall’intreccio di musica e arti performative e dall’unione di brani originali, avrà i colori della berlinese “Cielo Faccio Orkestar” e delle portoghesi “Mimo’s Dixie Band” e “Crassh”, oltre a quelli della Banda del Bukò. Un esempio di scambio e integrazione coerente con lo spirito del Carnevale delle Culture. Dietro il sound cosmopolita di Music for chameleons (che spazia dalla musica balcanica a quella tradizionale mediterranea) ci sono le pratiche di arte per il sociale messe in atto dalle quattro bande e dalla “Landes Musik Akademie”, realtà di formazione musicale che ha promosso il progetto. I camaleonti suonano anche per questo: per seminare piccole pratiche di vita felice e coltivare ascolto, aprendo il campo a “nuove armonizzazioni”.

Lascia un commento