caraNel pomeriggio di ieri, i Militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Montesarchio, supportati da un’unità cinofila di Napoli, nel corso del servizio di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, anche in riscontro a specifica attività info-investigativa, hanno proceduto alla perquisizione domiciliare nei confronti di Mario De Paola, 50enne, nullafacente, pregiudicato, di Pannarano.
L’uomo è stato trovato in possesso di complessivi grammi 329 di hashish, diviso in 4 pani, avvolti in altrettante buste di plastica sigillate ed occultate nelle adiacenze della recinzione del cortile dei polli retrostante l’abitazione, di sua pertinenza.
Negativa la perquisizione personale.
Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, in attesa di essere campionato e successivamente distrutto.
Dichiarato in arresto, dopo le formalità di rito, il De Paola è stato ristretto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria a cui dovrà rispondere dei reati di produzione e possesso illegale di stupefacente ai fini di spaccio.