I Carabinieri, aiutati dal cane Rex, trovano droga e armi alterate in casa di un pregiudicato

droga montesarchioProsegue l’attività di contrasto alla diffusione di stupefacenti ed alla illecita detenzione di armi che i Carabinieri della Compagnia di Montesarchio conducono sul tutto il territorio di competenza. Dopo le attività di perquisizione domiciliari di martedì scorso, che hanno consentito il deferimento in stato di libertà di un 27enne del posto, trovato in possesso di proiettili e droga, anche ieri mattina, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, supportati dai colleghi del Nucleo Carabinieri Cinofili di Napoli alla guida di Rex, un esemplare maschio di pastore tedesco, hanno effettuato diverse perquisizioni presso abitazioni di pregiudicati del posto. Al termine delle operazioni, a finire nella rete degli operanti è stato  Giuseppe Maglione, 28enne, nullafacente, pregiudicato, già detenuto agli arresti domiciliari: il giovane, infatti, è stato trovato in possesso di 2 panetti di hashish, per un totale di 200 grammi, riportanti la scritta ed il logo Maserati (identico a quello della casa automobilistica), occultati fra gli indumenti intimi, riposti all’interno di un armadio del bagno. All’interno degli arredi della camera da letto, inoltre, sono state rinvenute una custodia, tipo una valigetta, contenente una pistola semiautomatica calibro 9mm, a salve, priva del tappo rosso ed il relativo caricatore, completo di 3 cartucce, inesplose, a salve; una bomboletta spray per la pulizia dell’arma ed uno scovolino per la pulizia della canna. Il tutto, è stato debitamente sottoposto a sequestro e l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Benevento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria a cui dovrà rispondere dei reati di detenzione di sostanza stupefacente con finalità di spaccio e di possesso di armi alterate.  

Lascia un commento