Gli alunni di Fragneto Monforte in visita al comando provinciale dei Carabinieri

carabinieri-scuola (1)Contuinuano le iniziative per le diffusione della “cultura della legalità disposte dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento. Infatti, questa mattina, trenta alunni dell’Istituto Comprensivo di Fragneto Monforte, hanno visitato la Caserma sede del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento.

Qui, i giovani alunni, accompagnati dai loro insegnanti, sono stati amichevolmente ricevuti dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Benevento – Col. Antonio Carideo -, affiancato dal Comandante della locale Compagnia dei Carabinieri – Cap. Sabato D’Amico –, nonché dai Comandanti delle Stazioni di Benevento e Pesco Sannita e dal Comandante dell’aliquota radiomobile.

Dopo il benvenuto, i giovanissimi ospiti sono stati fatti accomodare nella sala riunioni dove è stato proiettato il video istituzionale dell’Arma per far comprendere meglio ai giovanissimi ospiti il mondo dell’Arma e le sue Organizzazioni Addestrative, Territoriali, Mobili e Speciali.

Al termine della proiezione, peraltro costellata dalle numerose domande poste dai giovani scolari, si è evidenziata l’importanza che il valore della legalità riveste nella società odierna per un civile e sereno vivere sociale. La visita è poi proseguita nel cortile della Caserma dove, per l’occasione, è stata allestita una mostra statica dei mezzi e degli equipaggiamenti in dotazione all’Arma per lo svolgimento del Servizio d’Istituto.

Qui i giovani alunni, mostrando molta curiosità e contenti di “toccare con mano” i mezzi in uso ai Carabinieri, hanno avuto modo di capire le caratteristiche degli automezzi e degli equipaggiamenti usati dai militari nel loro Servizio, ponendo moltissime domande ed accomodandosi anche all’interno delle Gazzelle e sulle moto immaginando di esserne alla guida.

Infine i giovani alunni sono stati condotti alla Centrale Operativa, organo fondamentale dell’intera attività dell’Arma su tutta la provincia Sannita, dove hanno avuto modo di vedere la varie attrezzature elettroniche e di radio comunicazione in dotazione all’Arma e fondamentalmente necessarie per le attività di Servizio, assistendo “dal vivo” e con vivace interesse ad alcune esercitazioni pratiche di comunicazioni radio.

L’incontro, prolungato dalla curiosità degli stessi studenti, è durato un paio d’ore circa e si è concluso positivamente da entrambe le parti con l’apprezzamento degli alunni e del Quadro Insegnanti per il lavoro svolto dai Carabinieri nella provincia Sannita e con l’invito da parte di questi ultimi a ritornare per una nuova visita.

Lascia un commento