Fuga di gas, l’esplosione ferisce un operaio rumeno e distrugge la casa

bombola-esplosaAd Apollosa, in via Verdino, ieri sera verso le ore 18,50 per cause in corso di accertamento presso una piccola abitazione di 3 vani un operaio 34 enne, di nazionalità rumena, si è verificata un’esplosione verosimilmente provocata da una fuga di gas da una bombola, nella quale è rimasto ferito lo stesso operaio, che soccorso, è stato ricoverato presso l’ospedale “G. Rummo” di Benevento, ove a causa delle lesioni e delle ustioni riportate è  in prognosi riservata.
La casa è stata distrutta dalla stessa esplosione e un vano di un’abitazione adiacente per sicurezza è stato inibito all’accesso delle persone. Sul posto i Vigili del Fuoco di Benevento e i Carabinieri della Stazione di San Leucio del Sannio che stanno effettuando gli accertamenti del caso.

Lascia un commento