Forum Universale delle Culture, apre il 25 aprile a Palazzo Paolo V

Con il seminario su “La viticoltura del Sannio tra paesaggio, identità e pianificazione: il modello di Castelvenere”, previsto per venerdì 25 aprile, alle ore 10,30 a Palazzo Paolo V, prenderà il via il Forum Universale delle Culture Napoli e Campania, teso a valorizzare il World Heritage Sites del territorio regionale ed in programma, con un fitto calendario di eventi, fino al 22 giugno prossimo.

logo forum
Al termine del convegno sarà inaugurata, sempre a Palazzo Paolo V, una mostra dallo stesso tema.
Alle ore 16 si terrà la conferenza stampa di apertura del Forum, alla quale parteciperanno:
– Fausto Pepe (Sindaco di Benevento);
– Raffaele Del Vecchio (Vicesindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Benevento);
– Umberto Del Basso De Caro (Sottosegretario di Stato alle Infrastrutture e ai Trasporti);
– Caterina Miraglia (Assessore alla Cultura della Regione Campania);
– Antonio Oddati (Direttore generale per l’Istruzione, la Formazione, il Lavoro e le Politiche giovanili della Regione Campania)
– Aniello Cimitile (Commissario Straordinario della Provincia di Benevento).
– Maria Rosaria Pugliese (Amministratore Ente Provinciale per il Turismo di Benevento).
A seguire ci sarà l’inaugurazione dell’Enoteca, dell’Oleoteca e delle mostre dei Granai della memoria e dell’Arca del Gusto che si arricchiranno nel corso del Forum.
Per sabato 26, inoltre, dalle ore 16, via alle Passeggiate Culturali con “Scopriamo Benevento”, visite guidate agli attrattori della “buffer zone” Unesco, che consentiranno di puntare i fari sulle mille peculiarità di una città ricca di storia, arte e tradizioni di ragguardevole valore.
Nella stessa giornata, con due spettacoli al Convitto Nazionale Pietro Giannone alle ore 20,30 e 22, andrà in scena in prima mondiale “L’uomo di pasta”, per la drammaturgia e regia di Mario de Tommasi, la direzione artistica e laboratoriale di Karima A. Campanelli, l’allestimento video e grafico di Maria Scarinzi, le musiche di Luigi Giova e Marco Leso e le coreografie di Loredana Bellomo e l’Asd Olympia Dance Sport Studio.
Interessante la proposta anche per domenica 27. Alle ore 10 riprenderanno le Passeggiate Culturali “Scopriamo Benevento” e, alla stessa ora, a Palazzo Paolo V, si terrà un Laboratorio del Gusto sul tema “I buoni frutti della Dieta Mediterranea: l’olivo”. All’appuntamento, moderato da Gianna De Lucia della Segreteria Regionale di Slow Food Campania, con relazione di Angelo Lo Conte, coordinatore regionale “Guida agli Extravergini” di Slow Food Editore, interverranno per portare la loro testimonianza e proporre in degustazione le loro produzioni: Alberto Marulli, titolare dell’Azienda Agricola “Monte della Torre” di Francolise (Ce), primo premio al XIX Concorso Internazionale Biol 2014 (miglior olio biologico); Paolo Parente per la Cooperativa “Olivicola del Titerno” di San Lorenzello (Bn) e Nicola Venditti, titolare di “Antica Masseria Venditti” di Castelvenere (Bn).
Questo primo week-end con il Forum Universale delle Culture Napoli e Campania, sarà chiuso dalla rappresentazione de “L’uomo di pasta”, al Convitto Pietro Giannone, con due spettacoli alle ore 20,30 e 22.

Lascia un commento