Forchia, uomo in preda all’alcol si avventa contro i Carabinieri

Radiomobile5Nella giornata di ieri i Carabinieri sono dovuti intervenire per sedare un uomo che, in preda all’alcol, stava dando in escandescenze. L’episodio è avvenuto a Forchia, lungo la Strada Statale Appia all’interno del bar annesso all’area di servizio della Esso carburanti. I Carabinieri sono dovuti intervenire, a seguito di segnalazione, perché l’uomo, in evidente stato di alterazione ed ebrezza alcolica, stava ingiuriando e minacciando i clienti presenti all’interno dell’esercizio commerciale. I militari della pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio, subito intervenuti, hanno tentato invano di riportarlo alla calma, ma l’uomo, per tutta risposta, si è avventato contro di loro e,  a seguito di attimi estremamente concitati, ne hanno riportato anche delle lesioni traumatiche. I Carabinieri, hanno comunque proceduto all’identificazione e all’immobilizzazione di Enzo Califano, tale è il nome dell’uomo, operaio 42enne originario di Cervinara (Av) già noto alle forze dell’ordine, per i suoi trascorsi penali ed è stato dichiarato in arresto con l’accusa dei reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, dott.ssa Marcella Pizzillo, è stato accompagnato presso la sua abitazione, a disposizione della stessa Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento