Fitta casa al mare fantasma, denunciata pregiudicata della provincia di Napoli

imageA conclusione di attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione di Frasso Telesino hanno deferito una pregiudicata 50enne della Provincia di Napoli per il reato di truffa in danno di una cittadina di Melizzano. In base ai riscontri esperiti, la donna, nei mesi estivi, aveva pubblicato su un noto sito on line di annunci pubblicitari l’inserzione riguardante la locazione di un appartamento in una nota località di mare della Campania. Dopo aver ricevuto il pagamento della caparra del valore di 350 euro, con accredito su una carta di credito prepagata, la donna si rendeva definitivamente irrintracciabile all’ignara vittima che, una volta raggiunta la località balneare, riscontravano con mano la patita truffa.

Lascia un commento