Paupisi, bilancio positivo per la quinta edizione della ‘Festa dell’agricoltore’,

benedizione 3E’ tempo di bilanci per la quinta edizione della ‘Festa dell’agricoltore’, organizzata dalla ProLoco Paupisi, con il patrocinio della Regione Campania, del Comune di Paupisi, della Camera di Commercio di Benevento, dell’associazione culturale ‘I Sempre Accesi’ e dell’associazione ‘Il Sogno’. Sono state tante le persone che hanno partecipato all’appuntamento enogastronomico paupisano che, anche quest’anno, ha fatto registrare una presenza numerosissima di buongustai, amanti della buona cucina o semplicemente di coloro i quali hanno voluto trascorrere delle serate in un paese circondato da una campagna ricca di secolari uliveti, vitigni e tante altre piantagioni. Una campagna, questa di Paupisi, caratterizzata e conosciuta ormai per l’ottimovino e soprattutto per l’olio. Il clima di festa, di ospitalità e di qualità e la bontà dei prodotti tipici, hanno fatto sì che anche l’edizione 2014 della ‘festa dell’agricoltore’ abbia avuto un gran successo. Gli itinerari gastronomici si sono snodati lungo piazza Municipio e il ruolo di protagonista è stato affidato, naturalmente, alle prelibatezze dello stand della ProLoco: arrosti vari, spezzatino, la rinomata montanara il tutto condito con i pregiati oli extravergine di oliva della zona e accompagnati dal doc campano per eccellenza, l’Aglianico. Nel corso della festa non potevano mancare momenti di ballo liscio con ‘Luciano e la sua fisarmonica’, poi il concerto di musica popolare degli ‘Evoè’, l’esibizione delle majorette dell’associazione Anspi di Torrecuso e di danza sportiva ‘The Champion  show’, la benedizione dei mezzi agricoli e la sfilata dei trattori da piazza Pagani a piazza IV novembre. “Il bilancio della quinta ‘Festa dell’Agricoltore’ è più che positivo” commentano gli organizzatori “Una meravigliosa festa fatta in una terra di pregiati oli e di prestigiosi vini quali l’Aglianico e la Falanghina e non a caso lo stemma della casa comunale riporta una torre fregiata di viti e di olivi. Un ringraziamento da parte della ProLoco va a tutti coloro che, per far riuscire più che bene la manifestazione, hanno lavorato da settimane e settimane; un grazie all’amministrazione comunale e a tutte le associazioni che ci hanno supportato: ‘I Sempre Accesi’ e ‘Il Sogno’. Un grazie affettuoso, da parte dell’organizzazione, va poi a tutti i paupisani che, ad ogni iniziativa non fanno mancare mai il proprio appoggio. Un grazie particolare” continuano “Va a tutti gli agricoltori che nel giorno della loro festa sono usciti in piazza con i propri mezzi agricoli facendoli benedire…Grazie a tutti coloro i quali si sono messi a disposizione per la buona riuscita dell’evento ed infine un grazie anche alle forze dell’ordine carabinieri e vigili urbani, sempre disponibili!”.

Lascia un commento