Dugenta, denunciato un consulente fiscale che deteneva illegalmente munizioni

foto carab. dugI Carabinieri della Stazione di Dugenta, in riscontro ad una mirata attività informativo-investigativa, finalizzata al contrasto della detenzione illegale di armi e munizioni, hanno effettuato, questa mattina, una serie di perquisizioni presso le abitazioni di pregiudicati del posto. In una circostanza, i Militari hanno rinvenuto 47 cartucce per pistola, marca “Dynamit Nobel”, calibro 7,65 mm. Il materiale è stato rinvenuto nei mobili della camera da letto di un 45enne, consulente fiscale, pregiudicato. L’uomo, originario e residente in Napoli, ma di fatto domiciliato a Dugenta, è stato, perciò, deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione abusiva di munizioni. Dovrà chiarire i motivi del possesso delle cartucce. A questo scopo continuano le indagini dei Carabinieri che, nell’immediato, hanno provveduto a sequestrare il materiale rinvenuto.

Lascia un commento