Droga nel deposito di un bar del rione Libertà di Benevento, tre arresti

Avevano escogitato un collaudato sistema di spaccio, le due persone arrestate questa mattina dalla Squadra Mobile di Benevento, nel rione Libertà.
I due entrambi pregiudicati con precedenti specifici, erano soliti occultare lo stupefacente in un piccolo giardino vicino al bar situato su via Vitelli, gestito proprio da uno di loro.
Gli assuntori, di volta in volta venivano inviati all’interno del locale, mentre le dosi venivano prelevate dal terreno, dove venivano sistematicamente seppellite.
Questa mattina l’epilogo quando gli uomini della Mobile, dopo aver assistito a delle cessioni di eroina, sono intervenuti bloccando i due pregiudicati ed una terza persona che svolgeva la funzione di palo e che aveva tentato di avvertire gli altri circa l’arrivo degli agenti.
In particolare il gestore del bar è stato trovato in possesso di alcuni involucri di eroina e cocaina, nonché di una cazzuola, con la quale si accingeva ad occultarli nel terreno.
Nel deposito del locale, tra le bibite, sono stati poi trovati oltre 40 dosi tra eroina e cocaina, un bilancino di precisione e materiale plastico per il confezionamento.
Al termine dell’attività sono così scattate le manette per tutti e tre, con le accuse di spaccio e di detenzione ai fini di spaccio.
Su ordine del Pubblico Ministero, sono stati collocati ai domiciliari.

Lascia un commento