Domani presentazione dei primi risultati di quattro progetti di filiera dell’Alto Tammaro curati da Unisannio

alto tammaroNella cornice del Convento dei Cappuccini di Morcone, in Viale dei Sanniti, si svolgerà domani, giovedì 30 luglio a partire dalle ore 11:00, l’incontro di presentazione dei primi risultati delle filiere agroalimentari dell’Alto Tammaro. L’attenzione sarà centrata sulle quattro progettazioni che vedono come soggetto capofila l’Università del Sannio. Si tratta di quattro progetti  finanziati nell’ambito della misura 124 del Gal Alto Tammaro-Asse IV del PSR Regione Campania 2007/2013-Misura 41-Strategie di Sviluppo Locale-Sottomisura 411-Bando di attuazione della Misura 124 ‘Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nei settori agricolo e alimentare e settore forestale’. I progetti sono stati redatti da un gruppo di lavoro coordinato dal professore Ettore Varricchio, con il lavoro di stesura eseguito presso il Centro Studi della Provincia di Benevento. Queste le quattro iniziative: Pro.S.C.i.u.tTi, dedicato alla filiera della produzione di ‘Suino chiaro’ in un territorio Tipico; Str.E.G.A.Ta, che riguarda strategie produttive per la valorizzazione dell’Elaiocoltura nel Gal Alto Tammaro; Va.Miel.A.Ta, per la valorizzazione e tipizzazione della flora e dei mieli dell’Alto Tammaro; Bio.Pas.Ta, per la biodiversità e la produzione della pasta nell’Alto Tammaro.   

I progetti ammessi a finanziamento dalla Commissione regionale della Campania riguardano le filiere agroalimentari dell’olio, del miele, dei cereali-pasta e della carne suina che, unitamente ad altre produzioni di pregio, caratterizzano  il sistema  agroalimentare locale.  Questi progetti rientrano in un ampio processo di promozione e valorizzazione territoriale avviato dal Gal Alto Tammaro. 

Per quel che concerne il primo bilancio di questi percorsi, a tracciare i risultati saranno: Ettore Varricchio (Università degli Studi del Sannio-Centro Studi Provincia di Benevento), Maria Grazia Volpe (Università degli Studi del Sannio-CNR) e Pasquale Vito Università degli Studi del Sannio.

A seguire esperti e addetti ai lavori discuteranno sul tema ‘Il sistema agroalimentare: il ruolo della ricerca’. Alla tavola rotonda interverranno: Pasquale Narciso, presidente Gal Alto Tammaro, Massimo Di Tocco, coordinatore Gal Alto Tammaro, Giuseppe Del Grosso, animatore e responsabile Tecnico Gal Alto Tammaro, Antonio Di Maria, presidente Comunità Montana Alto Tammaro, i sindaci dei Comuni dell’Alto Tammaro, Marina Paolucci, Università degli Studi del Sannio, Giuseppe Campanile, Università degli Studi Federico II, Gennarino Masiello, presidente Coldiretti Regione Campania, Franco Pepe, presidente Confagricoltura di Benevento, Raffaele Amore, presidente Cia di Benevento, Cosimo Rummo, presidente e amministratore delegato Rummo s.p.a., Michele Giordano, responsabile Associazione Italiana Sommelier  Benevento, Aniello Cimitile, commissario straordinario Provincia di Benevento, Luigi Baccari, dirigente Stapal Benevento, Filippo De Rossi, rettore  Università degli Studi del Sannio. Modera il giornalista Pasquale Carlo.

Lascia un commento