Discarica abusiva di inerti, denunciato imprenditore a San Martino Sannita

rifiuti

CARABINIERI – I militari della Stazione di San Giorgio del Sannio, nel prosieguo dei servizi di vigilanza finalizzati al contrasto dei reati ambientali e dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti predisposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento, hanno scoperto una nuova discarica abusiva di rifiuti.

Dalle verifiche effettuate dai militari, infatti, è emerso che un imprenditore di 50 anni aveva realizzato nelle immediate adiacenze di un campo di calcetto annesso all’impianto sportivo comunale sito in frazione “San Giacomo”, una discarica abusiva di circa 15 metri cubi di rifiuti speciali non pericolosi consistente scarti di materiali di risulta edili.

Dopo avere isolato la zona interessata, i Carabinieri hanno poi eseguito i rilievi tecnici di circostanza e posto l’area interessata sotto sequestro. Poi, al termine degli accertamenti, i militari, come detto, anche in ottemperanza alla cosiddetta normativa chiamata “terra dei fuochi”, hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria l’uomo per la violazione della normativa in materia di realizzazione di discariche per rifiuti, interessando anche i competenti uffici dell’ARPAC per gli accertamenti di specifica competenza e per stabilire l’esatta natura e tipologia dei rifiuti.

 

Lascia un commento