Del Basso De Caro: “Napoli Bari, appaltato il tratto Frasso Telesino- Telese”

“Oggi è stato assegnato l’appalto per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori per la tratta Frasso Telesino – Telese, primo dei due lotti funzionali della tratta Frasso Telesino – Vitulano.
La gara è stata assegnata da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) al Raggruppamento temporaneo di imprese (RTI) costituito da Pizzarotti (mandataria dell’ATI), Ghella, Itinera, Salcef, Eds Infrastrutture, Geodata Engineering, Integra e Rina Consulting, per un valore di circa 230 milioni di euro I lavori riguarderanno la nuova sede ferroviaria comprese le opere civili connesse, l’armamento ferroviario, la trazione elettrica e le sottostazioni elettriche per l’alimentazione dei treni”. Ad annunciarlo è l’on Umberto Del Basso De Caro deputato Dem e componente della Commissione Lavori Pubblici della Camera dei Deputati che da Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti dei Governi Renzi e Gentiloni ha seguito tutte le fasi per la realizzazione di questa opera.
“Si aggiunge così un altro importante tassello nell’ambito della realizzazione della nuova linea Napoli–Bari, che conferma l’accelerazione dei vari step dell’iter resa possibile dal lavoro del Commissario: sui tratti Napoli–Cancello e Cancello–Frasso i lavori sono stati già consegnati alle imprese aggiudicatarie ed oggi è stata consegnata la tratta Frasso–Telese. Sulla tratta Telese–S. Lorenzo è stata conclusa la Conferenza di Servizi ed è in corso quella sulla tratta San Lorenzo Maggiore – Vitulano. L’Alta Capacità Napoli – Bari – continua Del Basso De Caro – è l’opera infrastrutturale più grande mai realizzata nel sud Italia e sarà completata nel 2028 e attraverserà quattro province (Napoli-Caserta-Benevento-Avellino) e interessa 35 Comuni della Campania. Per il Sannio – ha concluso Del Basso De Caro – l’apertura di questi cantieri rappresenta una grande occasione e, la realizzazione della ferrovia, non riguarda solo i tracciati ma anche la riqualificazione urbana e territoriale.”

Lascia un commento