Controlli nei luoghi della movida. Chiusura temporanea per un locale del centro storico di Benevento

​Proseguono senza sosta anche questo fine settimana i controlli su tutto il territorio della provincia di Benevento disposti, per l’intera stagione estiva, dal Questore di Benevento Giuseppe Bellassai.
​L’obiettivo è quello di garantire un’estate sicura e una migliore vivibilità degli spazi comuni. In particolare è stata implementata, in collaborazione con la Polizia Municipale di Benevento, l’attività di prevenzione e controllo della Polizia di Stato nei luoghi e nei locali interessati dalla movida, ritrovo di numerosi giovani.
​I servizi, nella giornata di ieri, hanno interessato in particolar modo i Comuni di Montesarchio, Foglianise e Benevento con una intensificazione nelle ore serali e notturne così come predisposto in sede di tavolo tecnico presso la Questura di Benevento per rendere più incisiva l’attività di prevenzione in relazione agli atti di microcriminalità, al contrasto dell’abuso di sostanze stupefacenti e di bevande alcoliche nonché del disturbo della quiete pubblica.
​Nella città di Benevento, personale della Questura con l’ausilio della Polizia Locale, ha effettuato controlli per verificare la regolarità delle autorizzazioni e delle licenze dei vari esercizi pubblici e per la verifica del rispetto dei limiti relativi alla diffusione di musica ed emissioni acustiche imposti dall’ordinanza emessa dal sindaco.
​I controlli hanno portato, nella serata di ieri, alla chiusura temporanea di un locale del centro storico del capoluogo, per la mancanza dell’autorizzazione sanitaria indispensabile per la somministrazione di alimenti. Il titolare è stato inoltre sanzionato per il mancato rispetto dell’ordinanza sindacale che impedisce la diffusione di musica ed emissioni acustiche oltre un certo orario.

Lascia un commento