Controlli dei Carabinieri su autobus di linea, due pusher in manette

Nella tarda serata di ieri, lungo la strada statale Appia, in contrada Tufara Valle nel territorio di Ceppaloni, i Carabinieri del luogo e quelli di San Leucio del Sannio, durante i servizi finalizzati al controllo del territorio ed al contrasto dell’illegalità diffusa, hanno arrestato in flagranza di reato due beneventani, C.D. di 49anni e P.M. di 27 anni, già noti per i loro trascorsi penali specifici in materia di stupefacenti.
I militari hanno proceduto al controllo dei passeggeri di un autobus di linea che effettua la tratta Napoli – Benevento, i due, in particolare, mostrando un atteggiamento ed alcuni movimenti sospetti, hanno indotto i carabinieri a più approfonditi accertamenti che, infatti, nel corso della perquisizione nell’intercapedine dei sedili da loro occupati, hanno rinvenuto 6 ovuli di cellophane termosigillati, contenenti quasi 10 grammi di sostanza stupefacente, verosimilmente del tipo eroina, poi sequestrata. Gli stessi militari hanno poi completato la loro attività estendendo le perquisizioni presso le abitazioni dei suddetti in questo capoluogo ed alla fine hanno dichiarato in arresto i due per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni in regime di detenzione domiciliare a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento