Conapo: “I vigili del fuoco sono stanchi di essere trattati come corpo di serie B”

IMG_1543“A giorni il governo approverà il decreto di riforma dei Vigili del Fuoco (atto governo n. 394).
Chiediamo al governo di dare urgente soluzione alla grave disparità di retribuzione tra i vigili del fuoco e gli altri Corpi dello Stato.
Non è più ammissibile che i Vigili del Fuoco siano retribuiti con 300 euro al mese in meno dei già sottopagati poliziotti (solito ministero).
Ci appelliamo al premier Gentiloni e ai ministri Minniti e Madia: servono più fondi per i Vigili del Fuoco e soprattutto serve un preciso vincolo nel decreto affinché gli aumenti retributivi siano destinati al personale in divisa che ha funzioni operative e che è il solo ad essere sottopagato rispetto agli altri corpi.
Restituire ai Vigili del Fuoco la stessa dignità degli altri corpi deve essere una priorità scritta nel decreto!”.

Lascia un commento