Il Comune di Benevento si sfalda, la vicesindaco Mazzoni scende dal carro

Mazzini ErminiaErminia Mazzoni si è dimessa e non è più il vicesindaco del comune di Benevento. La rottura definitiva si è consumata ieri in Giunta. Alla base dell’addio ci sarebbe la “cessazione del rapporto fiduciario”.

Ora toccherà alla Mazzoni decidere se presentare immediatamente le dimissioni o aspettare la revoca da parte dell’esecutivo. Insomma, Mastella perde pezzi: il primo fu Giorgione seguito da Amina Ingaldi. Clemente Mastella invece prenderà ad interim le deleghe della Mazzoni che oltre ai rapporti con le istituzioni europee, nazionali e regionali, alla programmazione comunitaria e fondi europei aveva anche la delega alla legalità e trasparenza. Probabile che il sindaco si prenderà anche un periodo di riflessione prima di decidere il suo nuovo vice.

 

Lascia un commento