Commemorazione Gaetano Rummo a cento anni dalla scomparsa

 

Gaetano_RummoLo scorso 11 Maggio ricorrevano cento anni dalla scomparsa di Gaetano Rummo (Benevento, 6 Luglio 1853 – Napoli, 11 Maggio 1917), medico, cattedratico, politico, giornalista beneventano al quale sono intitolati in città una strada, un ospedale e un liceo.

Per sottolineare la circostanza, l’Interact Club Benevento Liceo G. Rummo e il Liceo Scientifico G. Rummo hanno organizzato una cerimonia di commemorazione che si svolgerà sabato prossimo, 27 Maggio, presso l’Aula magna dell’Istituto, alle ore 11.00, sotto l’egida del Rotary Club Benevento presieduto da Domenico Zerella, dal tema “Gaetano Rummo: un beneventano illustre tra scienza, politica e giornalismo a cento anni dalla scomparsa”.

All’incontro parteciperanno: Vittorio Gianvito, presidente dell’Interact Rummo (il club della famiglia rotariana nato da pochi mesi che raccoglie giovani fino ai 18 anni), organizzatore dell’iniziativa; Teresa Marchese, dirigente scolastica del Liceo Rummo; Renato Pizzuti, direttore generale dell’Ospedale Rummo; Clemente Mastella, sindaco di Benevento. La figura del medico e politico sarà tratteggiata dal giornalista e scrittore Andrea Jelardi, studioso dell’argomento.

“E’ un’occasione importante – dichiara il presidente del Rotary Club Benevento, Domenico Zerella – per far conoscere ai giovani studenti, ma anche a molti di noi, la poliedrica figura di Rummo, che si occupò di medicina, politica, insegnamento universitario, giornalismo e che contribuì notevolmente, insieme ad altri studiosi sanniti dell’epoca quali Moscati, Ferrannini, Bianchi allo sviluppo della scienza medica. Peraltro  – conclude Zerella – è significativo che l’idea sia venuta ai ragazzi dell’Interact, che, sebbene istituito da poco, sta dimostrando un attivismo ammirevole anche sul progetto dell’Osservatorio sui diritti dei minori che ci sta molto a cuore”.

 

Lascia un commento