Potenziata la rete elettrica di Colle Sannita

energia-elettrica[1]Nuova energia per Colle Sannita e per il territorio: Enel ha rinnovato e potenziato la cabina primaria sita in via Reinello, snodo fondamentale per la distribuzione dell’energia nell’area. L’impianto, oltre a garantire un migliore servizio elettrico, potrà accogliere l’energia prodotta dai numerosi impianti da fonti rinnovabili presenti. L’impianto rinnovato fornisce energia a circa 26.000 famiglie e 2000 attività industriali sul territorio, in particolare nei comuni di Colle Sannita, Circello,  San Marco dei Cavoti, Castelpagano, Ruino, Morcone e Ginestra. La cabina primaria è stata inaugurata oggi alla presenza di Giorgio Carlo Nista, sindaco di Colle Sannita, Giuseppe Santino, Responsabile Enel Distribuzione Campania, Fulvio Rillo, Vicepresidente Confindustria Benevento con delega alle Infrastrutture e dei sindaci del territorio. Il progetto di potenziamento della cabina primaria di Colle Sannita, realizzato con un investimento di circa 1,5 milioni di euro, è inserito nella convenzione tra Ministero dello Sviluppo Economico – Enel Distribuzione SpA e Regione Campania stipulato con riferimento Programma Operativo Interregionale ‘Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico 2007-2013’ che ha l’obiettivo di aumentare la quota di energia consumata proveniente da fonti rinnovabili e migliorare l’efficienza energetica, promuovendo le opportunità di sviluppo locale. I lavori effettuati da Enel, avviati nel maggio 2012, hanno permesso di incrementare la potenza disponibile presso la cabina, migliorando la qualità del servizio della rete elettrica locale. Le cabine primarie trasformano l’energia da alta a media tensione e consentono di ripartire in maniera più razionale la disponibilità di energia elettrica su un dato territorio. L’impianto inaugurato oggi ha la funzione di collettore dell’energia elettrica prodotta in media tensione dagli impianti privati da fonte rinnovabile per la trasformazione della stessa in alta tensione e il conseguente trasferimento alla rete di trasmissione nazionale. La nuova cabina primaria garantirà inoltre maggiore disponibilità di potenza per le realtà economiche della zona. Nella provincia di Benevento, Enel gestisce 7 cabine primarie, 9 centri satellite, 2858 cabine secondarie, 2868, km di rete di media tensione e 7295 km di rete di bassa tensione, per alimentare circa 185.000 clienti.

Lascia un commento