La chiesa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo a Cucciano inserita tra ‘I Luoghi del Cuore’ del Fai

chiesa sM 1Un debito di affetto ha spinto da qualche mese, il giornalista sannita Nicola De Ieso, a segnalare all’attenzione del Fai lo stato in cui versano gli antichi affreschi custoditi nella chiesa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo a Cucciano, frazione di San Martino Sannita.

Quella di Cucciano è un’antica pieve risalente al XII secolo, tenuta in piedi dopo il terremoto dell’80 con pessimi interventi di messa in sicurezza. La chiesa custodisce cinque affreschi, quattro Madonne ed il Battesimo di Giovanni, tutti molto danneggiati da schizzi di cemento e calce. Le pitture parietali sono di epoche diverse e con una forte impronta francescana.

Dimenticati da tutti, questi splendidi affreschi rischiano di crollare per l’umidità e, nonostante le loro antichissima fattura, non sono mai stati restaurati. La Soprintendenza li ha dimenticati completamente dal tragico terremoto del 1980.

Il Fai ha accettato la scheda inviata dal giornalista e, inserendo la pieve tra ‘I Luoghi del Cuore’, si è cominciato a dare notizia di questa grave dimenticanza. Pertanto, votando il sito di Cucciano come ‘Luogo del Cuore’, tutti potranno dare il loro contributo per cercare di far uscire dall’oblio un pezzo del nostro patrimonio culturale.

chiesa sM 2

(Info su http://iluoghidelcuore.it/luoghi/benevento/san-martino-sannita/chiesa-santi-apostoli-pietro-e-paolo-di-/83007)

Lascia un commento