Cgil, Cisl e Uil: “Occorre far di tutto perchè il Data center si realizzi”

cgil-cisl-uil[1]La Cgil, Cisl e Uil sono convinte che, al di là delle responsabilità, occorra fare tutto il possibile perchè l’investimento del Data center di Poste Italiane venga realizzato sul territorio sannita. Per i tre sindacati la realizzazione di tale infrastruttura rappresenta una prospettiva di futuro, una boccata di ossigeno in una terra, la provincia di Benevento, dove il tasso di disoccupazione è tra i più alti del Paese.

Cgil, Cisl e Uil hanno interessato le rispettive segreterie regionali confederali affinché  il Presidente della Giunta Regionale della Campania, Stefano Caldoro, convochi ad horas un tavolo per affrontare le questioni inerenti la realizzazione dell’opera medesima.

Lascia un commento