Cerreto Sannita, 29 arrestato per rapina e tentato furto in abitazione

Nella tarda serata di ieri, 27 ottobre 2018, i Carabinieri della Stazione di Cerreto Sannita traevano in arresto, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Benevento, P.M. 29enne, pregiudicato della zona per rapina e tentato furto. La misura cautelare recepisce gli esiti di attività investigativa, anche di natura tecnica, avviata da quella stazione a seguito della rapina in abitazione avvenuta in data 20 agosto 2018 in San Lorenzello. In quella occasione, l’odierno indagato, unitamente ad altre persone in corso di identificazione, nottetempo, si era introdotto all’interno dell’abitazione di un uomo con gravi handicap motori, il quale veniva immobilizzato da un complice che provvedeva anche a farlo tacere tappandogli la bocca. Dopo averlo neutralizzato, approfittando dello stato fisico debilitato della vittima, provvedevano a scardinare lo sportello di una cassaforte a muro, di cui poche persone conoscevano l’esistenza, dalla quale asportavano un portafoglio con duemila euro in contanti ed alcuni oggetti in oro. Nel corso delle indagini, venivano anche accertati una serie di tentati furti in abitazioni isolate della valle telesina portate a termine dal predetto unitamente ad altri complici in fase di identificazione. Al termine degli accertamenti di rito, l’arrestato veniva tradotto presso il carcere di Benevento a disposizione dell’A.G.

Lascia un commento