Denunciato un ceppalonese che inscena furto dell’auto per intascare l’assicurazione

ceppaloni 2I Carabinieri della Stazione di Ceppaloni, a seguito di una serrata attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà un 53enne di origini egiziane, residente nel piccolo comune sannita, coniugato, commerciante, incensurato. Al termine delle attività investigative svolte, è risultato che l’uomo ha simulato il furto della propria autovettura, denunciando l’accaduto, che era avvenuto il 18 giugno scorso a Benevento, ai militari operanti il successivo 19. Ma, gli accertamenti e le testimonianze acquisite, hanno consentito di verificare la mendacità delle dichiarazioni rese. L’autovettura, infatti, aveva subito un guasto importante e l’uomo non aveva le possibilità economiche per poterlo riparare, per cui ne aveva inscenato il furto al fine di ottenere il risarcimento assicurativo. Inchiodato dalle evidenze, lo stesso ha ammesso le proprie responsabilità. Il veicolo è stato, infatti, rinvenuto all’interno del garage annesso all’abitazione del denunciato il cui comportamento è ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria, per i reati di simulazione di reato e false attestazioni a pubblico ufficiale.

Lascia un commento