Castelpagano, sequestro dei forestali per gestione illecita di rifiuti

Nel pomeriggio del 30 agosto scorso, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di San Giorgio del Sannio, d’iniziativa, hanno deferito in stato di libertà due persone, rispettivamente committente e titolare dell’impresa esecutrice di alcuni lavori di manutenzione e ristrutturazione edilizia, in corso presso cantiere privato nel comune di Castelpagano (BN). I soggetti venivano denunciati alla Procura della Repubblica di Benevento, in quanto sorpresi ad effettuare il trasporto ed il deposito non autorizzati, presso un sito del Comune di Colle Sannita (BN), di un consistente quantitativo di rifiuti costituiti da materiali di demolizione prodotti dal cantiere in argomento. L’intervento dei militari si concludeva col sequestro del mezzo di trasporto, del citato sito di deposito e con la relativa denuncia dei responsabili per concorso nel reato di gestione illecita di rifiuti. L’attività espletata dai Carabinieri Forestali è frutto di un attento e costante presidio del territorio, finalizzato in particolare a prevenire e reprimere, a tutela dei cittadini, le condotte dannose a carico delle matrici ambientali.

Lascia un commento