Case fantasma in affitto, continuano le truffe

polizia.1-300x134[1]Ancora truffe riguardanti case fantasma. Una donna di Torrecuso ha denunciato di aver risposto ad un annuncio di affitto di un appartamento a Vasto e, dopo aver versato la caparra di 350 euro, si è accorta di essere stata truffata in quanto l’inserzionista non ha più risposto al telefono. Un’altra truffa, questa volta on-line, a danno di un uomo che ha risposto ad un annuncio su ‘E-Bay’ ed ha versato l’acconto di 200 euro per l’acquisto di merce mai recapitata.

Dal mattinale della Questura risulta, inoltre,  che a Benevento, in via Pirandello, la Polizia è intervenuta  a seguito della denuncia di un 72enne che ha subito il furto in casa di argenteria, qualche monile in oro e di un pc.

Si aggiunge a ciò, la denuncia di un 34enne a cui è stato sottratto il telefonino in una sala giochi.

Dal commissariato di Telese risulta, invece, la denuncia fatta da un uomo di 62 anni di San Salvatore Telesino, per il furto di materiale elettrico e due ventilatori perpetrato ai danni dell’ex consorzio di bonifica, dove è impiegato.

Lascia un commento