Scoperta casa di appuntamento gestita da due dominicane, denunciato il proprietario

CASA-DAPPUUNTAMENTII Carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio hanno scoperto una nuova casa d’appuntamento ricavata all’interno di un piccolo appartamento sito al piano terra di una palazzina, ubicata in una via centrale della cittadina del Medio Calore.
L’attenzione dei militari è stata attirata dal consueto andirivieni di uomini che stazionavano sia a piedi che all’interno delle loro automobili nei pressi della palazzina in attesa del loro turno.
I Carabinieri, prima di accedere direttamente all’interno dell’appartamentino, hanno svolto, con l’ausilio del personale della locale Polizia Municipale, degli accertamenti finalizzati a risalire al proprietario dell’unità abitativa: un incensurato di 50 anni del luogo che, peraltro, aveva ceduto in fitto, senza regolarizzarne la cessione, l’abitazione a due donne di origine dominicana di 38 e 33 anni, entrambe nullafacenti, provenienti da una cittadina in provincia di Frosinone, nonché già sottoposte a controlli dalle Forze di Polizia.
A seguito delle indagini, i Carabinieri si sono recati sul posto e hanno fatto accesso all’interno dell’appartamentino riscontrando la presenza delle due donne, abbigliate piuttosto succintamente, nonché di materiale erotico di vario genere.
Successivamente le donne sono state condotte in caserma per gli accertamenti di rito al cui termine sono state proposte per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio dal Comune di San Giorgio del Sannio mentre, per quanto riguarda la posizione del 50enne, ne è stata data informazione all’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento