‘Carnevale dell’amicizia’ a Paupisi e Torrecuso. Ad aprile spettacolo delle fontane danzanti

IMG_1256La prima edizione delle fontane danzanti e dei fuochi piromusicali, targati Pro Loco Paupisi, si terranno il 22 aprile dalle ore 20:00. Un evento che doveva tenersi nel periodo natalizio ma che, a causa delle condizioni meteo avverse, la Pro Loco paupisana bene fece a rinviare il tutto. Ed ecco che la data scelta è il 22 aprile.

In questi giorni, inoltre, la Pro Loco sta organizzando un week end carnevalesco ricchissimo di divertimento sia a Paupisi che a Torrecuso per il ‘Carnevale dell’amicizia’. Le iniziative sono organizzate ed ideate da: gruppo della ProLoco Paupisi; Forum dei Giovani di Torrecuso, in collaborazione con il Comune di Paupisi e di Torrecuso; Forum dei Giovani di Paupisi; Gruppo Majorettes di Torrecuso.

Si parte sabato 25 febbraio con la IV tappa della ‘Montanara Itinerante’, in località Cirasiello. Si continua poi domenica 26 e martedì 28 febbraio con la festa di Carnevale vera e propria.

Si prosegue domenica 26 con la giornata dedicata a Torrecuso, dove in Contrada Tora, alle 15.30, ci sarà il raduno dei carri e delle maschere, si proseguirà con sfilata allegorica per le strade, con tanti giochi per i più piccoli.
Alle 18.30, in piazza Mellusi ci sarà lo spettacolo del gruppo Majorettes di Torrecuso, a seguire rappresentazione dei “Misi e l’anno” Torrecusani e Paupisani. Infine intrattenimento musicale con ‘NCN dj’ che fara divertire grandi e piccoli. Per il pubblico saranno attivi infine stand enogastronomici.

Il carnevale si concluderà martedì 28, quando ad essere protagonista sarà Paupisi.
Alle ore 15.30 incontro e partenza della sfilata allegorica da via Bovio per poi proseguire in un vortice di musica e giochi per i più piccoli per tutte le strade del paese. Alle ore 18.30, in piazza de Marco rappresentazione dei “misi e l’anno” Paupisani e Torrecusani e spettacolo del gruppo Majorettes di Torrecuso. Infine, nella storica e splendida cornice di piazza Roma, alle 19.30, ci saranno i giochi tradizionali di carnevale (palo della cuccagna, corsa dei sacchi, rottura delle pignatte….). Balli in maschera, karaoke e stand gastronomici arricchiranno la serata. Saranno quindi tre giornate sicuramente da non perdere per condividere e gioire nel periodo più allegro dell’anno.

Lascia un commento