Cade da un albero di ciliegie in un convento, operaio muore sul colpo

ciliegioMORCONE – Intorno alle ore 18.30 di ieri all’interno del giardino del Convento dei Frati Cappuccini di Morcone ha perso la vita un 58enne, coniugato, operaio, mentre raccoglieva delle ciliegie da un albero di circa 4 metri di altezza. L’uomo, che dava una mano nei piccoli lavoretti di giardinaggio ai frati e collaboratore occasionale del convento, oggi pomeriggio stava raccogliendo delle ciliegie ma a seguito dell’improvvisa rottura di un ramo è rovinato a terra, battendo la testa su un muretto in pietra e decedendo subito dopo per trauma cranico. Sul posto sono intervenuti il personale medico del 118 e i carabinieri della Stazione di Morcone per i rilievi del caso. La salma è stata affidata ai familiari.

Lascia un commento