Borseggiatrice bloccata al mercato settimanale di San Giorgio del Sannio

borseggioSAN GIORGIO DEL SANNIO – I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà una donna pluripregiudicata di 43 anni, nullafacente e proveniente da un paese della Piana del Sele, in provincia di Salerno. La donna, che si aggirava all’interno del mercato settimanale di via Aldo Moro alla ricerca di potenziali vittime da borseggiare, aveva già “alleggerito” del borsellino contenente la somma di € 200 circa, nonché documenti ed effetti personali, un’insegnante di 58 anni del luogo mentre era intenta a fare la spesa.

La vittima, dopo essersi resa conto del furto del borsellino, si è subito recata presso la locale stazione dei carabinieri, i quali, dopo avere raccolto la denuncia ed avere acquisito il maggior numero di informazioni possibili, si sono messi immediatamente alla ricerca della borseggiatrice. Infatti, la “manolesta” è stata rintracciata e fermata dai militari mentre si aggirava a piedi e senza giustificato nel vicino viale Spinelli, probabilmente alla ricerca di altre vittime da colpire.

Condotta in caserma, la donna è stata sottoposta ad accertamenti al cui termine è emerso che la stessa risultava essere stata denunciata più volte dalle Forze di Polizia sempre per borseggi commessi nei mercati settimanali dei Comuni di Salerno, Nola, Palma Campania e Biella, nonché destinataria di foglio di via per il Comune di Palma Campania. Anche qui i carabinieri, oltre alla denuncia all’autorità giudiziaria, hanno segnalato la donna per l’emissione del foglio di via per il Comune di San Giorgio del Sannio.

Lascia un commento