‘Benevento Longobarda’ ultimo atto. Storia, spettacoli e contese conquistano la città

bn_longobarda COPERTINAQuando la città è viva il popolo risponde, è proprio il caso di dirlo! La giornata conclusiva della III edizione di ‘Benevento Longobarda’, infatti, si è svolta ieri in un centro storico gremito di una folla curiosa e festante che piacevolmente si è fatta conquistare da cortei, giullarate e contese inscenate per rievocare ‘l’anno del Signore 763’. La fara del Conte si è aggiudicata la vittoria e le agognate reliquie di Sant’Eliano che saranno custodite per un nuovo lungo anno, nell’attesa di poter rivivere nuovamente queste magiche atmosfere medioevali. Il presidente dell’Associazione ‘Benevento Longobarda’, Alessio Fragnito, si è detto pienamente soddisfatto di questa nuova edizione che, arricchita con spettacoli itineranti e iniziative volte a promuovere il turismo in città, ha portato i frutti di un lungo e non sempre semplice lavoro di squadra. “Le strutture ricettive cittadine” – ha detto Fragnito – “grazie anche alla ‘scramacard’, hanno registrato un buon afflusso di turisti che ci auguriamo possano divenire assidui sostenitori dell’iniziativa e visitatori non saltuari della nostra bella città”. Con questi buoni auspici, arrivederci alla prossima edizione.

Fotogallery.

 

 

Lascia un commento