Basta disuguaglianze: il 16 febbraio protesta dei Vigili del Fuoco a Montecitorio

IMG_1239Il Segretario e Segretario aggiunto Conapo Vigili del Fuoco Benevento, Christian Francesca e Livio Cavuoto, fanno sapere che i Vigili del Fuoco, nonostante una timida inversione di tendenza continuano ad essere trattati come un corpo di serie B, con retribuzioni di 300 euro al mese inferiori e senza le tutele pensionistiche che hanno gli altri Corpi dello Stato.

Il riordino delle carriere dei Vigili del Fuoco previsto dalla Legge Madia non risolve questo grave problema nonostante l’impegno del Ministro Minniti che qualche giorno fa, ha annunciato di aver reperito 50 milioni di euro per i Vigili del Fuoco.
A fronte poi di una delega al Governo risalente ad agosto 2015 ed in scadenza il 27 Febbraio prossimo – spiega Francesca – solo ora, dopo aver interrotto per un anno ogni discussione, il Dipartimento dei Vigili del Fuoco ha reso noti i testi delle riforme che intende attuare, così vanificando il regolare confronto che vi sarebbe dovuto essere nei tempi dovuti e propinando una riforma senza quanto dovuto al personale operativo e al personale operativo specialista, mentre appare addirittura contro i principi della stessa Legge Madia, la creazione della Dirigenza Amministrativa, in barba alle aspettative di chi invece rischia la vita quotidianamente per servizio.
Ad oggi – fa sapere Cavuoto- il Corpo soffre una carenza di organico di 3 mila operativi e il personale ha un età media di 48 anni, incompatibile con l’efficienza che il soccorso pubblico richiede e dopo tutto quello che i Vigili del Fuoco hanno dato e continuano a dare al sistema sicurezza Italia, si aspettano di più e chiedono di più, nessun privilegio ma solo parità di trattamento con gli altri Corpi.

Per questi motivi i due sindacalisti Conapo, confermano la protesta dei Vigili del Fuoco Beneventani assieme a tutti quelli di tutte le altre provincie d’Italia, per il giorno giovedì 16 febbraio 2017 dalle ore 10:00 in piazza Montecitorio per chiedere l’inserimento dei Vigili del Fuoco nel Comparto Sicurezza, o provvedimenti legislativi per la totale equiparazione di retribuzioni e pensioni agli altri Corpi dello Stato.

Lascia un commento