Arrestato un uomo che minacciava il padre per estorcegli denaro

SONY DSCA Frasso Telesino, ieri mattina verso le ore 12.00, i Carabinieri di quella Stazione, a conclusione delle opportune verifiche del caso, hanno proceduto all’arresto di Nicola Vassallo, 41enne, già noto ai Carabinieri del luogo per i suoi trascorsi penali e per i quali sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno nello stesso centro. L’uomo è stato arrestato a seguito della segnalazione da parte del padre 80enne, con lui convivente, che ha denunciato di essere vittima di richieste continue di denaro e di continui maltrattamenti e minacce da parte del proprio figlio, ma soprattutto ha segnalato un episodio in particolare, nel quale il figlio l’aveva aggredito, minacciandolo di morte e ponendo in essere comportamenti violenti come l’avergli stretto con forza il collo.

Il Vassallo, che già nell’ottobre 2011 era stato arrestato per tentata estorsione nei confronti del medesimo genitore, dopo le formalità di rito è stato dichiarato in arresto con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, minacce e violazione degli obblighi imposti dalla Sorveglianza Speciale e, pertanto, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento