Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, all’Arcos di Benevento, si scopre l’Egitto giocando

“E’ una bella occasione per imparare giocando”: così il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci nel commentare il nuovo Progetto, predisposto da Sannio Europa, Società in house della Provincia, per conoscere un mondo e affascinante, quello dell’antico Egitto, all’interno del Museo Arcos di via Stefano Borgia dove sono raccolti i reperti del Tempio della Dea Iside del capoluogo sannita.
Il progetto “La natura nell’antico Egitto …”, nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, è rivolto soprattutto ai più piccoli (non escludendo certo i più grandi) : l’obiettivo è capire come nell’antico Egitto si viveva il rapporto con la Natura e come la si rappresentava con quella misteriosa scrittura, il geroglifico; e poi quelle raffigurazioni di uomini con la testa di un animale …: insomma, un mondo, quello, egizio, che sembra essere fatto apposto per dare libero sfogo alla fantasia creatrice dei più piccoli.
Ed è proprio una serie di giochi creativi che Sannio Europa propone alle bambine e i bambini il prossimo sabato 23 settembre 2017. Da queste premesse l’appello del Presidente Ricci alle Scuole e ai loro Dirigenti per la partecipazione ad una attività che è allo stesso tempo ludica e didattica.
Fino a venerdì prossimo è possibile prenotarsi dalle ore 10,00 alle ore 13.00 telefonando ad Arcos allo 0824/312465. (Prenotazione obblig, max 15 bambini)

La Provincia di Benevento, con le sue prestigiose Istituzioni culturali, partecipa alle Giornate europee del Patrimonio del 23 e 24 settembre 2017 con altri eventi, vediamo il programma:

Al Museo del Sannio è in programma il progetto: “Bentornati al Museo / Mito e Natura – Viaggio nella sezione sarcofagi del museo”, con i seguenti orari:
-il 23 settembre, ore 17.30 e 19.00
-il 24 settembre, ore 10.30
Si terrà una speciale visita guidata al Piano nobile, alla scoperta delle collezioni della Pinacoteca e dei suoi capolavori dal ‘300 al ‘700 (costo € 5, incluso il prezzo del biglietto, max 30 partecipanti).
Apertura straordinaria, dalle ore 19.00 alle 22.00: è in programma “Mito e Natura”, il racconto della natura attraverso una visita alla collezione di sarcofagi del museo con uno speciale approfondimento sulla sala dedicata alla caccia al cinghiale – animale simbolo della città di Benevento, presente anche nello stemma araldico comunale. (costo € 1).

Domenica 24 settembre, alle ore 10.30, è prevista una speciale visita guidata e laboratorio didattico per i più piccoli, alla scoperta dell’“Alfabeto secondo Arechi”, con divertenti esperimenti di disegno e scrittura longobarda (età consigliata 6-11 anni, costo: € 5) . Le attività sono curate da Mediateur scarl per conto della Provincia di Benevento.

Lascia un commento