Approvati interventi manutentivi su 922 chilometri di strade provinciali sannite

Approvate dalla Provincia di Benevento le linee di indirizzo regionali per il servizio di manutenzione integrata della rete stradale regionale. Il Presidente della Provincia Antonio Di Maria ha, infatti, accolta e fatta propria la determinazione dirigenziale di indirizzo della Regione Campania ed ha dato il via libera definitivo all’intesa, già a suo tempo sottoscritta, con l’Agenzia Campana Mobilità Infrastrutture e Reti (Acamir) per gli interventi manutentivi su 922 chilometri di strade provinciali sannite per un controvalore economico di 11.562.911 Euro.

Analoghi provvedimenti sono stati o saranno assunti nelle prossime ore dalle altre Province campane a valere per la rete stradale di loro proprietà: dunque, tutto il territorio regionale avrà, pur nel rispetto delle specifiche esigenze, peculiarità, estensioni etc. territoriali locali, un quadro di riferimento e di finanziamento degli interventi di manutenzione.   

In sostanza, avendo la Regione – Acamir individuato le modalità degli interventi di manutenzione dei tronchi stradali (con la costituzione di nuclei operativi che sovraintendono a porzioni di circa 50 chilometri lineari di strade) e definite le strade di maggior rilievo strategico nel territorio regionale in quanto finalizzate a collegamenti sovra-provinciali, la Provincia di Benevento, con i provvedimenti adottati oggi dal Presidente Di Maria, ha dato il via libera definitivo alla nuova modalità di garanzia del diritto alla mobilità che trova copertura finanziaria pluriennale.

Secondo il Presidente Di Maria, “i provvedimenti adottati oggi hanno un forte e positivo impatto sul territorio provinciale sannita essendo supportati da una dotazione finanziaria che appare sufficiente a garantire il diritto alla mobilità dei cittadini sanniti almeno sulla gran parte della rete di competenza. Rispetto ai tagli di risorse finanziarie di questi ultimi anni disposti dalle leggi statali per il ripiano del debito pubblico, con la Regione – Acamir si può finalmente garantire sul territorio l’afflusso di risorse fresche per la manutenzione stradale come da tempo non accadeva”. 

Lascia un commento