Aperto, al viale Mellusi di Benevento, l’Ufficio per istruttoria pratiche alluvione 2015

IMG_1219Al fine di migliorare il servizio, è stato aperto, presso la Società Sannio Europa del capoluogo sannita, l’Ufficio per l’istruttoria delle istanze di contributo presentate dalle Aziende agricole dopo l’alluvione dell’ottobre 2015.
Lo comunica Claudio Ricci, Presidente della Provincia di Benevento, Ente che partecipa al capitale di Sannio Europa.
Da lunedì 6 febbraio 2017 e per i giorni dispari, dalle ore 9.00 alle 12.00, le persone interessate alle istanze per gli eventi calamitosi dell’ottobre del 2015 potranno recarsi presso gli Uffici della Società Sannio Europa, siti in Benevento al Viale Mellusi, 68 (ex Caserma dei VV F, oggi sede del “Centro Servizi per il Volontariato Suor Floriana Tirelli”) per avere ragguagli sulla loro posizione.

Presso gli Uffici di Sannio Europa sono stati distaccati i funzionari regionali messi a disposizione, come già comunicato in precedenza, dal Dirigente per le politiche agricole della Regione Campania Filippo Diasco e, a supporto, il personale della Società Sannio Europa che collabora con l’iniziativa.
Com’è noto, sono oltre 1.400 le istanze presentate da imprenditori agricoli sanniti che, denunciati i danni procurati alle loro Aziende dalle eccezionali precipitazioni atmosferiche dell’autunno del 2015, avevano chiesto l’assegnazione di contributi.
La competenza in materia di agricoltura è stata tuttavia nel frattempo sottratta alle Province; ma grazie ad una intesa di collaborazione tra Regione e Provincia si è stabilito di tenere attivo sul territorio un Ufficio speciale per istruire tutte quelle pratiche.

Lascia un commento