A San Marco dei Cavoti ‘Una Estate Gavota’ promossa dalla nascente società SannioFortoreEuropa

Quattro libri in serie e incontri culturali nel Fortore. Così la nascente “SannioFortorEuropa”, società per la promozione della cultura e dello sviluppo sostenibile, debutta a San Marco dei Cavoti con “Una estate Gavota”, manifestazione culturale nel corso della quale verranno presentati quattro volumi di sicuro interesse.

Dopo la presentazione del romanzo “Mind” di Enrico De Agostini, ambasciatore italiano e scrittore di Roma; oggi, domenica 26 agosto, “Quando Lara Croft arrossì”, di Isabella Marchetta, archeologa di Matera; martedì 28 agosto sarà il turno de “La questione di Benevento al Parlamento”, a cura del giornalista e scrittore sannita Bruno Menna. La rassegna letteraria si chiuderà mercoledì 29 agosto con la presentazione di “Condominio Benevento” di Nico de Vincentiis, giornalista e animatore culturale.
Tutti gli incontri si terranno presso i locali del Museo “Modern” di Palazzo Jelardi, nel cuore della centrale Piazza Risorgimento, sempre alle ore 18 e 30. Durante gli incontri, a mò di caffè letterario, insieme alla narrazione degli autori verranno proposte le diverse “delicatessen” che caratterizzano la patria del croccantino. A conclusione dell’estate Gavota è in programma per la serata di domenica 2 settembre, nella suggestiva cornice di Largo Vicidomini, “Emozioni in musica: l’album delle cose mai dette” a cura del gruppo “Ever Over Fifties”.

Lascia un commento