Il 25 e il 26 marzo torna nel Sannio l’appuntamento con le giornate Fai di Primavera

IMG_1324“La Provincia di Benevento aderisce con entusiasmo alle iniziative assunte dalla Delegazione sannita del Fondo Ambiente Italiano per la XXVa Edizione delle Giornate di primavera”.
Lo ha dichiarato il Presidente Claudio Ricci che patrocinato le iniziative della Delegazione presieduta dall’avv. Patrizia Bonelli ed ha concesso la Sala Consiliare della Rocca dei Rettori per lo svolgimento della conferenza stampa del 18 marzo. In conferenza saranno presentate, dunque, le iniziative in programma in cinque territori del Sannio: Benevento, Airola, Moiano, Bucciano e Solopaca.

L’iniziativa, patrocinata a livello locale dalla Provincia di Benevento e dal Comune di Benevento, vedrà la presenza del capodelegazione FAI, Patrizia Bonelli; dei sindaci Clemente Mastella di Benevento, Michele Napoletano di Airola, Domenico Matera di Bucciano, Giacomo Buonanno di Moiano, comuni i cui territori sono interessati dall’evento; di Leonardo Ancona, della Soprintendenza di Caserta; di Aniello Andreotti dell’ufficio regionale agricoltura e foreste; di Norma Pedicini, dirigente del Liceo classico P. Giannone di Benevento; di Maria Rosaria Icolaro, dirigente dell’Istituto Sant’Alfonso de’ Liguori di Sant’Agata de’ Goti; di Teresa Marchese, dirigente del Liceo Scientifico G. Rummo di Benevento; dei rappresentanti locali del CAI e della FIAB; dei volontari della Pro Loco di Airola, delle associazioni “Cittadinanza Attiva” di Moiano, “N’ata Storia” di Bucciano, e tutte le altre che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento.

Una grande festa dedicata ai beni culturali; un’occasione per scoprire luoghi solitamente chiusi al pubblico e sentirsi parte di quell’Italia che ama e si riconosce nell’immenso patrimonio culturale custodito nel nostro Paese.

Lascia un commento